Il Mondo Granoro

La selezione della materia prima e la fase di impasto

La pasta Granoro è prodotta dalla semola di grano duro di alta qualità

image

Il Pastificio Granoro produce pasta di qualità in quanto seleziona e utilizza nel proprio processo produttivo le migliori semole di grano duro.

La pasta Granoro è prodotta con semole di grano duro di alta qualità. La materia prima, la semola, è acquistata dai Mulini sulla base di standard qualitativi severi ed è controllata accuratamente in fase di accettazione dal nostro laboratorio interno.

Le semole di grano duro utilizzate per la pastificazione della pasta Granoro sono ottenute dal cuore del chicco di grano, hanno un colore giallo uniforme privo di parti cruscali, un alto contenuto proteico e in particolare un glutine di qualità, tenace ed elastico.

La prima fase del processo produttivo è quella dell’impasto della semola di grano duro con l’acqua. In questa fase l’idratazione e l’azione meccanica che si svolge nelle vasche impastatrici sono determinanti per la formazione e lo sviluppo del glutine, un complesso proteico plastico ed elastico di gliadine e glutenine.

Le semole utilizzate per la pastificazione della pasta Granoro sono ottenute dal cuore del chicco del grano duro, la parte migliore per ottenere una pasta di altissima qualità

Il glutine, una delle proteine presenti nel grano duro, ha una struttura reticolare che ingloba fra le sue maglie i granuli di amido idratati dall’acqua di impasto. L’amido è uno zucchero complesso molto importante per il nostro organismo, in particolare per il funzionamento dei muscoli del nostro corpo, compreso il cervello e per questo è importante che sia imbrigliato dalle molecole del glutine, altrimenti si disperderebbe nell’acqua di cottura. 

L’impasto ottenuto assume, in seguito, le varie forme di pasta durante la fase di trafilatura.