Il Mondo Granoro

La Storia del Pastificio

Il Pastificio Attilio Mastromauro - Granoro Srl ha sede a Corato, in Puglia, regione ubicata nel cuore del Mezzogiorno di Italia, immersa in un territorio ricco di storia e tradizioni, da sempre conosciuta come zona di produzione dei migliori grani duri d’Italia e d'Europa

image

Il Pastificio Attilio Mastromauro - Granoro Srl ha sede a Corato, in Puglia, regione ubicata nel cuore del Mezzogiorno di Italia, immersa in un territorio ricco di storia e tradizioni, da sempre conosciuta come zona di produzione dei migliori grani duri d’Italia e d'Europa. 

Discendente da un’antica famiglia di industriali pastai, che produceva pasta sin dal 1930, il Sig. Attilio Mastromauro fonda un nuovo Pastificio tutto suo, col marchio Granoro, ed inizia la sua attività nel 1967.

Il Sig. Attilio con il sostegno insostituibile della Signora Chiara, sua moglie, cura il lay-out dello stabilimento, ne articola gli impianti in orizzontale e li struttura in modo da contenerli in volumi compatti, in contro tendenza con le impostazioni del tempo che li vuole a sviluppo verticale. Maestro dell’arte pastaia e profondo conoscitore dei processi produttivi, il Sig. Attilio inventa e modifica i macchinari di produzione su proprie specifiche tecnologiche, segue direttamente la produzione, cura con particolare attenzione la qualità, al fine di differenziare la pasta Granoro dalle altre marche presenti in un mercato fortemente concorrenziale che vedeva numerosi pastifici allora operanti in Italia (fra piccoli, medi e grandi nel 1967 erano ben 680 contro gli attuali 160). Grazie alla costante ricerca della migliore qualità produttiva, sia sul piano della lavorazione che delle materie prime, la pasta Granoro si è affermata non solo sul mercato italiano ma anche sui mercati esteri e nel giro di pochi anni la produzione è passata dai 150 q.li giornalieri agli attuali 3.500 q.li.

La Pasta Granoro è prodotta nell’unico stabilimento di Corato, in Puglia e il Sig. Attilio, che con le sue figlie Marina e Daniela supervisiona la produzione con grande cura per la qualità, è convinto che non sia possibile attuare una produzione omogenea se lo stesso marchio di pasta è prodotto in diversi stabilimenti (come accade per molte aziende pastaie italiane), perché, sempre secondo il suo parere, il processo produttivo non può essere garantito allo stesso modo in ognuno di essi, riflettendosi negativamente sulla qualità finale della pasta.

Nel Pastificio Granoro la tecnologia è da sempre utilizzata per ottenere la massima qualità e si fonde con armonia con l’antica arte pastaria, senza “snaturare” la pasta con frettolosi processi industriali.

L’ESPERIENZA TECNOLOGICA DEL SIG. ATTILIO MASTROMAURO

Molte parti delle linee di produzione sono disegnate personalmente dal Sig. Attilio Mastromauro e realizzate, secondo i suoi progetti, dai più qualificati produttori italiani di macchinari per pastifici.

Il Sig. Attilio Mastromauro ha trasmesso tutta la sua profonda conoscenza alle figlie Marina e Daniela, convinto che solo conoscendo approfonditamente tutti i momenti del processo produttivo, compresi quelli “critici”, si possono attuare modifiche ed interventi mirati per rimuoverne le cause.

Produrre pasta di alta qualità ed ogni giorno sempre più buona è  infatti il principio e la “vocazione” di fondo che ha caratterizzato il lavoro di tutta la vita del Sig. Attilio Mastromauro e della sua Famiglia: “La ricerca del meglio” – afferma – “è un impegno continuo e quotidiano e domani si potrà fare meglio di ieri”.

«La ricerca del meglio, – afferma , – è un impegno continuo e quotidiano e domani si potrà fare meglio di ieri».

IN GRANORO LA TECNOLOGIA È AL SERVIZIO DELL’ALTA QUALITÀ

In Granoro gli impianti di elevata tecnologia sono stati negli anni sempre rinnovati e ammodernati per poter garantire un elevato e costante standard di produzione e rispondere adeguatamente sia ai parametri di qualità, sia a quelli di sicurezza e salubrità, che nel corso degli anni si sono evoluti e modificati.

La famiglia Mastromauro è custode gelosa dei segreti di un’industria che ha le sue radici nella tradizione mediterranea. Per queste ragioni in Granoro l’alta tecnologia degli impianti produttivi è da sempre impiegata per ottenere e garantire il controllo costante della qualità, senza “snaturare” la pasta con frettolosi processi industriali.

Il Sig. Attilio Mastromauro, profondo conoscitore dell’arte della pasta, coadiuvato dalle figlie Marina e Daniela, continua tuttora la sua incessante ricerca di macchinari e tecnologie moderne e affidabili, segue e cura gli aspetti tecnico-produttivi, sempre spinto e stimolato dal volere una pasta di qualità costante e superiore, “la migliore del mondo”, come lui ama affermare.