Primi Piatti

Fusilli con melanzane pomodorini disidratati e pinoli tostati

Consigliato per la primavera e l'estate

20 min

Preparazione

80 min

Cottura

Principiante

Difficoltà

Condividi questa ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • 320 gr Fusilli Granoro Linea Dedicato
  • Olio Extravergine Di Oliva
  • Sale fino
  • 2 Spicchi Aglio
  • Basilico
  • 2 Piccole Melanzane
  • Timo
  • Pinoli
  • 500 gr Pomodorino Ciliegino
  • Origano
  • Maggiorana
  • Zucchero a Velo

Se c’è un formato di pasta che amo particolarmente della Linea Dedicato Granoro, sono proprio i fusilli.
Prima di tutto perché sono realizzati con grano duro di altissima qualità e solo grano duro pugliese, caratteristica tipica della Linea Dedicato ma anche perchè hanno una forma davvero particolare!
Vi siete mai soffermarti ad osservarli?
Ebbene si, sono molto curiosa e mi capita di star li a prestare attenzione anche quando si tratta di pasta!
La loro forma è proprio quella di una piccola elica, allungata ma al tempo stesso ben stretta e pronta a raccogliere il condimento, che portato alla bocca ce lo fa gustare al meglio!
Sto delirando oppure anche voi avete questa sensazione quando si tratta di fusilli?

Preparazione

1

Prima di tutto ci dedichiamo alla preparazione dei pomodorini al forno. Quindi prima di tutto li laviamo.

2

Li tagliamo a metà e li disponiamolo sulla leccarda da forno rivestita di carta con la parte tagliata rivolta verso l’alto.
Condiamoli con il sale, il timo, la maggiorana, l’olio extra vergine di oliva e lo zucchero a velo setacciato.
Cuociamo i pomodorini a 100 gradi per circa un’ora e mezza.

3

Nel frattempo quindi laviamo le melanzane, eliminiamo le due parti estreme e le affettiamo.
Le poggiamo in una ciotola con acqua e sale così da eliminare la parte più amara.
Trascorso questo tempo le strizziamo appena, le tamponiamo con uno scottex e le tagliamo ancora a strisce più piccole.

4

Puliamo gli spicchi di aglio e li mettiamo in padella con un fondo di olio.
Non appena dorato aggiungiamo le melanzane, copriamo e lasciamo cuocere.

5

Nel frattempo mettiamo sul fuoco anche la pentola con l’acqua per la pasta e non appena le melanzane richiedono un po’ di acqua ne aggiungiamo un paio di mestoli.

6

Tostiamo appena i pinoli in una piccola padella e li lasciamo da parte.

7

Non appena l’acqua bolle, la saliamo e aggiungiamo la pasta.

8

Terminata la cottura la preleviamo, la mettiamo in padella insieme alla melanzana.

9

Aggiungiamo anche i pomodorini, un mestolo di acqua di cottura, qualche foglia di timo.

10

Togliamo dal fuoco, aggiungiamo i pinoli e portiamo in tavola aggiungendo un filo di olio extra vergine di oliva e foglie di basilico.

Ti è piaciuta questa ricetta?

Per questa ricetta ti consigliamo...

Fusilli Bucati Dedicato n.75

Olio extravergine di oliva D.O.P. dedicato