Anche Granoro aderisce al progetto “Per una laurea a misura d’impresa”

Ci sarà anche Granoro tra le 16 imprese che hanno sottoscritto “Per Una Laurea a Misura d’Impresa”, un importante protocollo d’intesa con il Politecnico di Bari e Confindustria Bari-Bat sostenuto dalla Regione Puglia che vedrà protagonisti gli studenti delle Facoltà di Ingegneria Meccanica e Ingegneria Informatica per il Corso di Laurea Magistrale dell’ultimo biennio formativo, che integra il classico corso di studi in aula con una concreta esperienza formativa presso le aziende.

Dal prossimo mese di gennaio, infatti, 40 tra i migliori studenti (20 per ognuno dei corsi di laurea citati) svolgeranno almeno 500 ore di tirocinio in azienda e seguiranno seminari tenuti dai rappresentanti delle imprese aderenti nell’ambito dei corsi accademici ufficiali.

Un’Università a misura di impresa: A Bari non è più uno slogan, ma qualcosa di concreto.

Si tratta di un accordo che rende ottimale un rapporto già esistente fra Politecnico e aziende, finalizzato ad assicurare ai ragazzi la possibilità non solo di trovare occupazione, ma il miglior lavoro possibile. È un modo

concreto per rendere più competitiva e qualificata l’ offerta formativa del mondo universitario.

L’accordo è stato illustrato il 12 novembre scorso nella sede di Confindustria Bari-Bat, dal rettore del Politecnico di Bari, Eugenio Di Sciascio, dal presidente di Confindustria di Bari e BAT Michele Vinci, dal Direttore del Dipartimento di ingegneria elettrica e dell’Informazione Pietro Camarda e dal Direttore Dipartimento di Meccanica, Management e Matematica Giuseppe Monno, alla presenza del Sottosegretario di Stato all’Istruzione Angela D’Onghia, del Vicepresidente di Confindustria, Ivan Lo Bello e dei rappresentanti delle 16 imprese firmatarie, fra cui Granoro.

le più recenti

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.