Cavatelli murgiani con funghi cardoncelli salsiccia e pomodorini

Nunzia Bellomo
Le ricette di Nunzia Bellomo

Un delizioso primo piatto pugliese che rievoca i profumi della Murgia.
La ricetta è perfetta da portare in tavola anche come piatto unico ed è appunto realizzata con i cavatelli murgiani della Linea Dedicato Granoro.
Una pasta che rappresenta perfettamente il territorio di provenienza ; realizzata con grano 100% pugliese, trafilata al bronzo e quindi rugosa e porosa pronta a raccogliere sughi e condimenti e che resta tenace ed elastica dopo la cottura.
Pronti a mettervi ai fornelli anche voi?
Vi ricordo che è online lo shop Granoro così potete ordinare la vostra pasta pur restando a casa!

20′
20′
Principiante

Che cosa serve

  • 420 gr Cavatelli Murgiani Linea Dedicato Granoro
  • 300 gr Salsiccia Fresca
  • 200 gr Funghi Cardoncelli
  • 1 Confezione Pomodorini al Naturale Granoro
  • 1 Cucchiaio Formaggio Grattugiato
  • 1 Bicchiere Vino Bianco Secco
  • 2 Spicchi Aglio
  • 3 Foglie Alloro
  • q.b. Olio Extra Vergine Di Oliva
  • q.b. Sale

Come si prepara

  1. Prima di tutto ci preoccupiamo di pulire i funghi.
    Eliminiamo le parti sporche di terra e li passiamo con un panno umido.
    Li affettiamo e li teniamo da parte.

  2. In una padella scaldiamo l’aglio in camicia con le foglie di alloro e l’olio extra vergine di oliva.
    Aggiungiamo i funghi e lasciamo cuocere controllando che resti sempre tutto umido.
    Non appena cotti eliminiamo gli spicchi di aglio e le foglie di alloro e preleviamo i funghi poggiandoli in un piatto.

  3. Nella testa teglia aggiungiamo ancora un po’ di olio e cuociamo subito i pomodorini al naturale.

  4. Nel frattempo sbudelliamo la salsiccia e la tagliamo a tocchetti.
    L’aggiungiamo ai pomodorini e sfumiamo con vino bianco.
    Completiamo la cottura e teniamo da parte.

  5. Cuociamo la pasta i acqua e sale.
    A metà cottura la spostiamo i cavatelli in padella insieme al resto del condimento e anche i funghi.
    Aggiungiamo nel caso un mestolo di acqua di cottura.
    Mescoliamo bene.

  6. Non appena cotti togliamo dal fuoco e aggiungiamo un cucchiaio di formaggio grattugiato.
    Portiamo in tavola aggiungendo ancora formaggio e un filo di olio extra vergine di oliva

seleziona una ricetta in base al formato

le più recenti

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.