Paccheri fritti ripieni di ricotta e mozzarella con salsa al pomodoro

Nunzia Bellomo
Le ricette di Nunzia Bellomo

Un finger food che sorprenderà i vostri ospiti per la presentazione e per il sapore!
Un goloso ripieno di mozzarella e ricotta avvolto da un pacchero croccante della Linea delle Specialità di Attilio, dedicata al Sig. Attilio Mastromauro, fondatore del Pastificio Granoro, da cui prende il nome.
Una linea pregiata, di formati di pasta trafilati al bronzo, prodotti con semole di grano duro di qualità superiore e ed una essiccazione dolce e molto lenta.
Vi ho convinti a provarli?
Qui sono andati davvero a ruba!

30′
10′
Principiante

Che cosa serve

  • 12/14 Paccheri Linea Granoro "Le Specialità Di Attilio"
  • 100 gr Mozzarella
  • 200 gr Ricotta
  • 50 gr Pecorino (da grattugiare)
  • Latte
  • q.b. Basilico
  • q.b. Sale Fino
  • 250 gr Passata Di Pomodoro
  • 1 Scalogno
  • Olio Extravergine Di Oliva
  • 2 Uova
  • Pangrattato
  • Olio di Semi (per friggere)

Come si prepara

  1. Prepariamo subito il sughetto quindi trituriamo finemente lo scalogno e lo facciamo appassire con un po’ di olio.
    Non appena dorato aggiungiamo la passata di pomodoro e lasciamo cuocere per circa 20 minuti.

  2. Nel frattempo tagliamo finemente la mozzarella, la mettiamo in una ciotola.

  3. Uniamo alla ricotta e al cucchiaio di latte.

  4. Aggiungiamo il pizzico di sale il formaggio e il pizzico di pepe e mescoliamo il tutto per bene.

  5. Cuociamo i paccheri in acqua e sale.
    Li scoliamo non appena al dente.

  6. Li poggiamo su un canovaccio così da farli asciugare.
    Riempiamo i paccheri di composto di ricotta

  7. Prepariamo la panatura e quindi sbattiamo in un piatto le uova insieme ad un pizzico di sale e al cucchiaio di latte.
    Passiamo ogni pacchero prima nell’uovo e poi nel pangrattato

  8. Scaldiamo l’olio e friggiamo il pacchero fino a completa doratura.
    In alternativa possiamo cuocerlo in forno già caldo a 180 gradi per circa 20 minuti.

  9. Serviamo i paccheri su un fondo di pomodoro e completiamo con una foglia di basilico e un po’ di formaggio grattugiato.

seleziona una ricetta in base al formato

le più recenti

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.